La grotta si apre ai piedi della falesia del "Bosco Vecchio", tra la Valle del Porco e la Roccia dello Schiavo ad un terzo della prima. Il suo ingresso di forma triangolare, Ŕ visibile dalla rotabile della Favorita (verso Mondello) dalla quale dista m.300 Est. La cavitÓ di orgine marica Ŕ stata chiusa con delle grate e cancello per tutelare le incisioni parietali ivi presenti.

Facciata esterna della grotta Pianta della Grotta
Disegno delle incisioni parietali di etÓ preistorica e medievale Interno della grotta
All'interno della grotta sono visibili delle incisioni parietali scoperte nel 1954, paleolitiche, puniche e  medievali.
Disegno di incisioni parietali di etÓ medievale  Incisioni parietali
Particolare di una incisione parietale Formazioni calcaree